CENTRO RI.EDUCA

Progettiamo un futuro insieme!

Largo Don Pino Puglisi, 6
56028 – San Miniato Basso (PI)
c/o Castellonchio
Telefono: 0571 1721902


PERCORSO DI NEURORIABILITAZIONE

La neuroriabilitazione è una branca della medicina in continua crescita il cui scopo è quello di favorire il recupero funzionale del sistema nervoso centrale che ha subito un danno. Il recupero spontaneo, nella maggior parte dei casi non è sufficiente a restituire ai pazienti livelli di autonomia adeguati. Dopo un’attenta valutazione e quantificazione del deficit andiamo a impostare un percorso di neuroriabilitazione attraverso il quale è possibile migliorare l’autonomia e la qualità di vita dei bambini con danno neurologico.


LOGOPEDIA

La logopedia è una sfera della medicina che si occupa di studiare il linguaggio e le sue eventuali problematiche.
Non sempre, infatti, l’apprendimento del codice linguistico per il bambino è un percorso semplice e senza ostacoli, talvolta si possono presentare delle difficoltà e dei ritardi che solo uno specialista in logopedia può riconoscere e aiutare a superare, grazie all’ausilio di specifiche strategie.
Il logopedista è, infatti, il professionista sanitario che si occupa della prevenzione, della valutazione e della riabilitazione dei disturbi della voce, della comunicazione, del linguaggio, dei difetti di articolazione e di pronuncia, della povertà lessicale inerente alla strutturazione della frase o alla narrazione ( scritta e orale ).
Oltre ai disturbi del linguaggio, il trattamento logopedia è fondamentale nei bambini che presentano difficoltà deglutitorie ( disfagia e deglutizione atipica) , disturbi dell’apprendimento (DSA) balbuzie, afasia, deficit neuro-cognitivi, ipoacusia e sordità.


DOPOSCUOLA SPECIALISTICO (BES – DSA – ADHD)

Con il doposcuola specialistico inizia un importante percorso di crescita dello studente verso una maggiore indipendenza, una salda autostima, un senso di sicurezza e fiducia. L’intervento di tutoring consiste nell’affiancare allo studente in difficoltà un tutor formato e specializzato per lo svolgimento dei compiti scolastici favorendo lo sviluppo di strategie di studio efficaci in vista del potenziamento delle abilità cognitive.


C.A.A. (COMUNICAZIONE AUMENTATIVA ALTERNATIVA)

La C.A.A. non è sostitutiva al linguaggio orale e non ne inibisce lo sviluppo, laddove è possibile, ma viene utilizzata come sostegno alla relazione, alla comprensione e al pensiero. La comunicazione non è quindi da intendersi solo come mezzo o strumento, ma come una dimensione psicologica che presuppone intenzionalità, interazione tra testo e contesto e gioco di relazione al fine di contribuire alla definizione dell’identità personale. In conclusione comunicare non è solo un bisogno ed una priorità per ogni persona ma un DIRITTO UMANO. l’obbiettivo è quello di mettere ogni persona con complesse difficoltà comunicative, nelle condizioni di poter attuare scelte, esprimere un assenso o un rifiuto, stati d’animo, diventando così protagonisti della propria vita.

DONA ORA!INFO