Categoria: Progetti 2018/19

Progetti 2018/19

Progetto – OLTRE OGNI LIMITE

Grazie al contributo della Fondazione CRSM siamo riusciti a dare vita al progetto “Oltre Ogni Limite“.

L’intervento che intendiamo mettere in atto è un percorso di riabilitazione nell’ambito del territorio che comprende il comune di San Miniato e i comuni limitrofi e che andrà ad interessare tutti i soggetti minori diversamente abili che risiedono in questo territorio. Dopo un’attenta quantificazione del deficit causato dalla disabilità derivante dal danno neurologico viene stabilito un percorso di riabilitazione al fine di migliorare l’autonomia e la qualità di vita dei piccoli pazienti. La riabilitazione ha lo scopo di favorire il recupero funzionale del sistema nervoso centrale (SN) che ha subito un danno. Il recupero spontaneo, infatti, nella maggior parte dei casi non è sufficiente a restituire ai pazienti livelli di autonomia adeguati e riportarli alla condizione di consueta abilità.

Grazie all’intervento della Fondazione CRSM sarà possibile per i soggetti diversamente abili presi in carico lavorare sui deficit derivanti dal danno neurologico, al fine di recuperare progressivamente una serie di funzioni di sviluppo (postura, cammino, manipolazione, intenzionalità motoria).

 

Progetti 2018/19

DOPOSCUOLA “DIRE e FARE”

Progetto pilota anno 2018/2019
Scuole primarie San miniato Basso.

 

Mettendo in atto la formula del doposcuola specialistico ” Dire e Fare” creiamo insieme ad ogni bambino il “suo percorso” verso l’autonomia e verso il potenziamento delle proprie abilità di studio, dandogli la possibilità di acquisire strategie personalizzate, un innovativo approccio ai testi e una migliore organizzazione dello studio.
Il doposcuola Dire e Fare si rivolge ai bambini delle scuole primarie e si sviluppa all’interno degli spazi scolastici del comune di San Miniato con una frequenza bisettimanale.

Con il doposcuola inizia un importante percorso di crescita dello studente verso una maggiore indipendenza , una più salda autostima , un senso di sicurezza e fiducia che cresce, una migliore immagine di se e un benessere generale psicofisico. Durante lo studio pomeridiano i bambini incontrano molte difficoltà (scarsa concentrazione, bassa motivazione, scarso uso di strategie efficaci e mancata applicazione costante di un adeguato metodo di studio) compromettendo in modo significativo il successo scolastico con l’elevato rischio anche di un esclusione o allontanamento di natura scolastica-sociale dal gruppo classe con importanti ricadute sulla sfera emotiva del bambino.

Appare quindi di fondamentale importanza intervenire tempestivamente sulle difficoltà di studio attraverso l’affiancamento di un tutor DSA specializzato che aiuterà il bambino nell’applicazione di un adeguato metodo di studio che lo porterà a sperimentare maggiore sicurezza e autonomia nonché un adeguato e positivo approccio nei confronti dell’apprendimento.

Grazie al conseguimento di risultati scolastici positivi sarà diretta conseguenza, per il bambino, il rafforzamento del senso di competenza, dell’autostima, del senso di fiducia e dell’immagine di se.

Con il patrocinio della regione Toscana